Gli eventi a cui partecipa Idrostudi

Evento finale SEDITRANS

Il 20 e 21 Luglio si è svolto a Patras, Grecia, l’evento conclusivo del progetto SEDITRANS, Sediment Transport in fluvial, estuarine and coastal environment. Il Progetto SEDITRANS, finanziato dalla Comunità Europea ai sensi del programma Marie Curie FP7-PEOPLE-ITN, è inerente allo studio dei processi di trasporto di sedimenti con particolare attenzione agli ambienti fluviali e costieri, alla sedimentazione nei bacini e all’interazione con le strutture realizzate dall’uomo.

Il progetto, esito della collaborazione di sei università e quattro partners industriali, ha avuto inizio nel Settembre 2013 e si concluderà il 31 Agosto di quest’anno ed è stato caratterizzato da un intenso programma di training rivolto ai 12 ricercatori Early Stage e quattro ricercatori Eperienced sulle tematiche del trasporto solido a scala europea. Idrostudi, uno dei partners industriali del progetto, ha cooperato all’approfondimento delle conoscenze inerenti le dinamiche dei sedimenti in ambito fluviale, in particolare mediante lo sviluppo di un nuovo approccio numerico e l’applicazione per la simulazione del trasporto solido a scala reale. Nell’ambito della conferenza finale l’ESR Foteini Kyrousi ha illustrato gli esiti della sua attività di ricerca nell’ambito della presentazione “Numerical simulations of lock-exchange gravity currents flowing over a mobile bed” e l’ER Alessandro Leonardi ha parlato di “Grain-resolved simulations of the interface between free flow and sediment bed”.

Vai al sito del progetto: http://www.seditrans.civil.upatras.gr/

Scarica il poster: SEDITRANS final poster

Scarica il programma della conferenza: SEDITRANS closing conference program

Rete d’imprese per reti idriche

 

I rappresentanti di B.M. Tecnologie Industriali srl, ETC srl, ID&A srl, Idrostudi srl e TAE srl hanno costituito con atto notarile IWS (Integrated Watercare Solutions) una rete di imprese già operativa, di fatto, dal 2013.

Le sinergie messe a punto fra le diverse realtà della rete hanno infatti da tempo trovato uno sbocco naturale nella reciproca collaborazione, integrando alcuni prodotti e condividendo la rete commerciale.

Tutte le aziende costituenti IWS sono accomunate dall’avere il mercato dell’acqua come core business, e in particolare si occupano di reti di drenaggio urbano e acqua potabile, impianti di depurazione e potabilizzazione, e anche telecontrollo come attività trasversale.

La protezione dell’ambiente e la salvaguardia del territorio costituiscono un caposaldo nella vita quotidiana di tutte le aziende che si riconosco in IWS.

Ognuna presenta un’elevata specializzazione nel prodotto/servizio proposto e una consolidata esperienza sul mercato di riferimento.

Ora, potendo contare sulla complementarietà fra i prodotti/servizi offerti sul mercato, il passo in avanti è quello di proporsi anche formalmente come interlocutore unico nei confronti dei gestori del ciclo idrico integrato.